[ Archivio notizie ]       :<[ Entra nel nostro sito ]>:       [ Ammninistrazione ] 



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitÓ.
Non pu˛ pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.


  Urbania Le cipolle dicono 12 mesi asciutti - notizia del 29/01/2007
 

Le piogge saranno scarse e discontinue.

Emanuela Forlini parla di rischio siccità: Dal 1995 non mi era mai capitata una situazione del genere

Pericolo siccità per il 2007:le cipolle di Urbania dicono che i prossimi dodici mesi saranno asciutti e con piogge scarse e discontinue.
Il responso del barometro ufficiale dell’entroterra è arrivato puntuale, dopo una notte in cui i dodici spicchi di cipolle sono rimasti espostiad Oriente.
Ma quest’anno c’è da mettere le mani nei capelli.Spero proprio di essermi sbagliata – ha detto la signora Emanuela Forlini davanti al tagliere con le cipolle il sale non si è sciolto per niente e questo significa che ci sarà bel tempo per quasi tutto l’anno, ma anche che saremo perseguitati dalla siccità.

Interpreto le cipolle dal 1995 e non mi era mai capitata una situazione come questa:sono molto preoccupata.
Nel dettaglio, le cipolle hanno detto che GENNAIO sarà variabile con poche piogge, mentre FEBBRAIO avrà gelo e galaverna con sporadiche precipitazioni sotto forma di pioggia e neve; MARZO sarà variabile per le prime settimane,ma nella seconda metà del mese ci saranno dei miglioramenti; APRILE ancora variabile con una tendenza al brutto tempo, umidità e piogge.
A MAGGIO ci sarà bel tempo, con giornate di vento; lo stesso per GIUGNO con prevalente bel tempo e giornate ventose; la maggior parte del mese di LUGLIO avrà un clima in linea con la stagione estiva, quindi bello;per AGOSTO è in programma tempo sereno con piovaschi solo nella parte finale del mese.SETTEMBRE sarà variabile, con precipitazioni; anche OTTOBRE sarà variabile ma con tendenza,al contrario, al bello; a NOVEMBRE nebbie, scarse precipitazioni.
Infine DICEMBRE sarà freddo senza piogge, con giornate serene.
Il responso è assolutamente fuori dalla tradizione: le cipolle annunciano per il 2007 piogge assai scarse e a carattere discontinuo che potranno concentrarsi nei mesi di inizio primavera e fine estate,vale a dire aprile e settembre – continua Emanuela Forlini – che saranno gli unici periodi oltre a settembre con la possibilità di acqua. Ho il timore che, se le cipolle hanno visto il giusto, avremo dei grossi problemi per le coltivazioni nelle campagne

Secondo la sacerdotessa del barometro durantino, contrariamente a quanto annunciato dai meteorologi ufficiali, che si basano su carte, isobare e modelli matematici, non c’è da temere per la neve nelle prossime settimane. Chi si è già armato di ruote termiche, può smontarle e riporle in garage.
Febbraio e marzo saranno mesi molto freddi, con ripetute gelate, brina e galaverna, che prevarranno senza dubbio su piogge e nevicate: per la fine dell inverno, queste ultime saranno quasiun miraggio.

A primavera avremo bel tempo,con temperature che rispetteranno le medie stagionali: vedremo la pioggia forse ad aprile, mentre il vento soffierà un po’ più insistente a maggio e giugno. Ci attende quindi una bella estate: cielo sereno, bel tempo quasi continuamente, caldo non soffocante, alleviato da pochissime piogge.

Qualche temporale più significativo solo nella seconda quindicina di agosto. L’autunno non si smentirà e sarà asciutto, con fitte nebbie soprattutto a novembre. Dicembre,a chiudere l’anno, sarà freddo ma sempre caratterizzato da giornate di sole e cielo terso.