[ Archivio notizie ]       :<[ Entra nel nostro sito ]>:       [ Ammninistrazione ] 



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitÓ.
Non pu˛ pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.


  Vismara Pesaro vs Pieve di Cagna 0 - 0 - notizia del 15/01/2008
 


Finisce zero a zero una brutta partita tra Vismara e Pieve di Cagna dove i portieri sono rimasti quasi inoperosi per tutto l′incontro.
Due squadre con differenti esigenze di classifica, il Vismara dopo la schiacciante vittoria riportata sul campo del Barbara, per uscire dalla morsa play-out, la Pieve per agganciarsi al gruppo play-off.
Nel primo tempo ci prova di più la Pieve che mantiene una maggiore superiorità di palla ma non riesce ad incidere con il suo tridente offensivo dove le non buone condizioni fisiche di Anaclerio e Marino lasciano al solo Capola la possibilità di sbloccare il risultato.
Poche le sole occasioni da ricordare nel primo tempo: al 7° un tiro alto di Pensalfini dal limite dell′area, al 8° tiro dalla lunga distanza di Darko finisce a lato, al 18° su un errato disimpegno di un difensore Capola calcia alle stelle da buona posizione, al 33° Capola scatta sul filo del fuorigioco si trova solo davanti a Bulzinetti ma il suo pallonetto finisce a lato.
Per il Vismara, proprio nel minuto di recupero concesso, su una punizione ben calibrata di Ferri Rossi respinge corto sui piedi di Darko che da due passi colpisce male e sfiora il palo.
Stessa musica anche nella ripresa la Pieve che cerca di sbloccare il risultato e il Vismara che colpisce in contropiede con il veloce Di Blasi.
Al 52° Spinaci crossa dal fondo ma Capola da pochi passi non ci arriva, un minuto dopo sempre Spinaci dalla sinistra ma stavolta è Marino che sbaglia il tap-in vincente, al 62° su un bel cross dal fondo di Aguzzi Darko gira debolmente e la difesa può liberare.
Al 67° su un bel diagonale di Capola Bulzinetti compie l′unica parata della partita deviando in angolo.
Al 70° su angolo proveniente dalla sinistra Capola colpisce la parte superiore della traversa con Bulzinetti ormai battuto.
Al 73° Di Blasi spara un bel diagonale ma Rossi respinge a pugni chiusi.
Le due squadre calano vistosamente e la partita si chiude così senza altri sussulti.
Il Vismara aggiunge così un punticino alla sua magra classifica e la Pieve coglie l′ennesimo pareggio (il nono su diciassette partite) che la fa stazionare a centro classifica in attesa degli incontri di domani.

Sufficiente l′arbitraggio del signor Gasparrini.

I migliori : Di Blasi, Darko e Ferri per il Vismara, Pensalfini, Mainardi e Becilli per la Pieve di Cagna.



TABELLINO:

Vismara Pesaro: Bulzinetti, Signoretti, Rossi Giacomo, Magi, Ferri, Tinti Bordini, Aguzzi, Darko, Pezzolesi (Mancini dal 57°), Cecchini, Di Blasi (Berti dal 76°) (A disp. Iodice, Donati, Terenzi, Gaggiolini e Del Bene) All. Pandolfi

Pieve di Cagna: Rossi Marco, Balducci, Bernardini, Pensalfini, Mainardi, Kondratzky, Spinaci, Anaclerio (Poggiaspalla dal 58°), Capola, Marino (Guidi dal 81°), Becilli (A disp. Lucarini, Fanelli, Rumori, Catani e Zazzaroni) All. Biagetti

Arbitro: Gasparrini di San Benedetto del Tronto

Ammoniti: Darko (Vismara) Balducci, Mainardi e Spinaci (Pieve di Cagna)

Spettatori : 100

Recupero: 1 + 3



Giuseppe Stulzini

Fonte: Romagna Sport