[ Archivio notizie ]       :<[ Entra nel nostro sito ]>:       [ Ammninistrazione ] 



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitÓ.
Non pu˛ pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.


  Pieve di Cagna vs Piandimeleto 0 - 0 - notizia del 18/02/2008
 


Finisce zero a zero l′atteso scontro tra la Pieve e il Piandimeleto, due squadre con i migliori attaccanti del girone A, Dominici Andrea e Monaldi nel Piandimeleto, Anaclerio, Capola e Marino nella Pieve.
Strano che una partita con tali attacanti cosi bravi in campo, autori di 38 reti totali fino ad oggi, finisca zero a zero ma le difese ed i due portieri hanno avuto la meglio.
Non tante le occasioni da segnalare nell′arco di tutto l′incontro dove la corretezza è prevalsa (un solo ammonito) e l′arbitro non ha faticato molto per tenerla in pugno discretamente.
La cronaca della partita: al 7° punizione tagliata da destra di Spinaci sulla quale Guidi sfiora il palo da posizione molto angolata, al 17° Marino salta in palleggio il suo marcatore che finisce a terra trascinando l′attaccante locale ma l′arbitro fa proseguire tra le proteste dei tifosi locali, al 25° è Bernardini che sfiora la traversa con una bella girata dal limite, al 28° Balducci serve bene Guidi che tira debolmente sul portiere, al 31° Balducci coglie la traversa dopo una bella azione personale con Antonini un po′ fuori dai pali, al 34° è Rossi che devia in angolo un bel tiro da fuori area di Serandrei.
Nel seconto tempo la Pieve rientra dagli spogliatoi con tre punte per cercare di sbloccare il risultato.
Bella triangolazione, al 6°, Spinaci, Capola, Marinoche però arriva in ritardo e Antonini blocca con sicurezza.
Al 9° è Becilli che tira da fuori area ma Antonini respinge a pugni chiusi.
Al 15° punizione tagliata di Anaclerio ma Poggiaspalla calcia debolmente e la difesa può liberare.
Al 21° Serandrei triangola bene con Dominici Andrea ma sua conclusione è da dimenticare.
L′occasione più nitida del secondo tempo capita sui piedi di Capola, al 26°, ma Antonini esce bene sull′attaccante locale e salva il risultato.
Al 29° un bel tiro in diagonale di Domici Andrea finisce alto di poco.
Ultima occasione da segnalare è la deviazione in angolo di Antonini su una punizione da sinistra di Anaclerio per evitare la deviazione ravvicinata di Marino. Ai punti, per le occasioni create, la Pieve avrebbe sicuramente meritato il successo ma il Piandimeleto si è ben difeso non demeritando il punto guadagnato.

Buono l′arbitraggio del Sig.Italiani.

I migliori : Balducci Bernardini e Becilli per la Pieve di Cagna, Antonini, Monaldi e Duranti per il Piandimeleto.



Pieve di Cagna vs Piandimeleto 0-0



TABELLINO:

Pieve di Cagna: Rossi, Balducci, Fanelli, Poggiaspalla Luca (Pierotti dal 62°), Mainardi, Bernardini, Spinaci, Becilli, Capola, Marino , Guidi (Anaclerio dal 46°) (A disp. Lucarini, Zazzeroni e Catani) All. Biagetti

Piandimeleto: Antonini, Poggiaspalla Mirco, Duranti, Ruggeri, Sebastiani, Fabbri (Allegretti dal 86°), Monaldi, Ugolini, Dominici Andrea, Santi Amantini (Serrandrei dal 15° e Dominici Stefano dal 77°), Riminucci (A disp. Giorgi e Vanni) All. Del Monte

Arbitro: Italiani di Pesaro

Ammonito: Fanelli (Pieve)

Spettatori : 50 circa.

Recupero: 1 + 4



Giuseppe Stulzini

Fonte: Romagna Sport