[ Archivio notizie ]       :<[ Entra nel nostro sito ]>:       [ Ammninistrazione ] 



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitÓ.
Non pu˛ pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.


  Pieve di Cagna vs Casinina 2 - 1 - notizia del 21/04/2008
 


Una prodezza balistica su punizione di Anaclerio a cinque minuti dal termine da tre punti importantissimi alla Pieve di Cagna che così raggiunge il Canavaccio al quarto posto.

Partita molto equilibrata decisa dai due bomber Anaclerio e Carcianelli e diversamente non poteva essere visto il loro valore (entrambi salgono ora a quota 12 reti in classifica marcatori).

Il derby, vista la vicinanza, tra i due centri era molto sentito e considerata la posizione di classifica delle due squadre divise da soli due punti in classifica doveva lanciare la vincente, a 90 minuti dal termine, nella zona play-off per poterci rimanere fino alla fine e così è stato, la squadra di Mister Biagetti dovrà recarsi a Pesaro tra sette giorni con la Junior per raggiungere lo storico risultato.

La squadra di Mister Nannini non ha demeritato e considerate le numerose assenze ha dovuto inchinarsi solo per la prodezza dell′attaccante locale.

La cronaca della partita: al 1° su una ficcante azione dalla sinistra di Pierotti Anaclerio tira debolmente su Tinti in uscita, all′ 11° su un lungo lancio di Fanelli, appena entrato per sostiuire Kondratzky trasportato all′ospedale di Urbino per uno scontro aereo con un avversario, per Anaclerio che viene agganciato da Tinti in uscita, rigore e solo cartellino giallo.
L′ attaccante trasforma alla sinistra del portiere.
Al 15° bel tiro a girare di Benedetti che Rossi para sicuro.
Ottima occasione per raddoppiare di Marino che al 24° che da pochi passi sfiora solo di testa.
Al 25° Carcianelli si presenta solo davanti a Rossi che chiude bene in uscita.
Al 26° punizione di Venerandi fuori di poco.
Al 27° azione travolgente sulla destra di Poggiaspalla ma Anaclerio da pochi passi viene anticipato.
Al 29° bel tiro di Becilli da fuori area fuori di poco.
Al 33° Rossi deve uscire di pugno per anticipare Rosmundi su un perfetto cross dalla sinistra di Carcianelli.
Al 42° Rosmundi stacca bene di testa ma il tiro sfiora la traversa.
Il primo tempo si chiude con una bella azione di Becilli che salta anche il portiere e da posizione defilata calcia alto.

La ripresa si apre con un tiro di Tarallini, al 1°, lontano dal palo sinistro, due minuti dopo è Catani che fa fuori area non centra lo specchio della porta, al 5° grossa occasione per Guidi che appena entrato in area calcia di poco alto, all′ 8° Rosmundi sfiora il montante di testa, al 12° è Guidi a sfiorare l′incrocio sempre di testa, al 15° Bernardini colpisce il palo su azione d′angolo: qualcuno grida al gol ma l′arbitro ben appostato fà proseguire.
Al 22° ci prova Pierotti da lontano ma il suo tiro finisce a lato, al 24° il Casinina pareggia con Carcianelli che in velocità supera Balducci e anticipa Rossi in uscita deponendo in rete.
La Pieve non ci sta e si riversa nella metà campo avversario alla ricerca del meritato successo.
Ci provano prima Anaclerio poi Guidi ma la difesa del Casinina regge fino al 40° quando Anaclerio calcia alla perfezione una punizione alla Del Piero con la palla che coglie l′incrocio e finisce in gol tra l′esultanza dei tifosi locali.
La partita non finisce qui: al 42° Capola, da poco entrato, solo davanti a Tinti spreca un′occasione facilissima per chiudere l′incontro, infatti al 45° Rossi è costretto a fare un miracolo per chiudere lo specchio a Carcianelli presentatosi solo davanti a lui.
Finisce qui una bella partita dove di certo non sono mancate le occasioni da rete.

Buona la direzione di gara del Sig. Marini della Sezione di Ancona.

I Migliori: Poggiaspalla, Anaclerio e Guidi per la Pieve Carcianelli, Rosmundi e Schiavi per il Casinina



TABELLINI:



Pieve di Cagna: Rossi, Balducci, Pierotti, Catani (62′ Pensalfini), Marino, Kondratzky (6′ Fanelli), Poggiaspalla, Bernardini, Guidi (80′ Capola), Anaclerio, Becilli (A disp. Lucarini Mirco, Rumori, Zazzeroni e Lucarini Marco) All. Biagetti



Casinina: Tinti, Schiavi, Battazza, Venerandi, Grossi, Pecci, Benedetti (61′ Falcioni), Carcianelli, Rosmundi (80′ Buroni), Perugini, Tarallini (A disp. Filippini, Bonopera, Federici e Ribiscini) All. Nannini



Arbitro: Marini di Ancona



Reti: Anaclerio (P) al 11′ (rig.) e 85′, Carcianelli (C) al 69′.

Ammonizioni: Balducci e Poggiaspalla (Pieve) Tinti, Tarallini e Falcioni (Casinina).

Espulsioni: Pecci (C) al 84′ per doppia ammonizione.

Spettatori: 150 circa.

Recupero: 2 + 3


Giuseppe Stulzini

Fonte: Romagna Sport