[ Archivio notizie ]       :<[ Entra nel nostro sito ]>:       [ Ammninistrazione ] 



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitÓ.
Non pu˛ pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.


  Pieve di Cagna vs Piandimeleto 2 - 2 - notizia del 30/11/2008
 


Pieve di Cagna – Giusto pareggio al termine di una partita molto combattuta.
Un tempo ciascuno con gli ospiti dell’ ex Biagetti che si vedono rimontare due reti.
Monaldi è l′ assoluto protagonista nelle file del Piandimeleto e per tutti i 90 minuti ha seminato il panico nella difesa locale.
Non si riesce a capire come un attaccante di questo valore non si trovi a giocare in bel altre categorie.
Comunque bella la reazione della capolista che in doppio svantaggio ha tirato fuori tutto e in pieno recupero ha sfiorato con Marino la rete della vittoria ma sarebbe stato troppo anche perchè il Piandimeleto ha contestato a lungo il rigore che ha sancito la parità.

La cronaca dell′incontro: prima occasione è per gli ospiti ma la punizione di Frani, al 3°, finisce alta.
Capovolgiomento di fronte e Di tommaso deve uscire con i piedi per anticipare Guidi Samuele lanciato a rete.
Comincia lo show di Monaldi : al 10° salta un paio di avversari sulla line di fondo, crossa per Frani che da favorevole posizione non inquadra la porta.
Al 14° ci prova Serrandrei da fuori area ma il suo tiro finisce a lato.
Al 19° la punizione di Gianfranco Guidi finisce alta. Altra azione travolgente di Monaldi al 28° ma sul suo perfetto assist Frani calcia su un difensore.
Al 31° il pallonetto di Marino sfiora la traversa.
Al 34° la partita si sblocca: errore di Vecchietti ne approfitta lo scatenato Monaldi che serve Frani che dal dischetto trafigge Rossi che vede fermare la sua imbattibilità a 264′ minuti.
La Pieve non ci stà e un minuto dopo potrebbe pareggiare ma la bella girata volante di Marino finisce di poco fuori.
Il primo tempo si chiude con una bella punizione di Frani bloccata da Rossi.
La ripresa si apre con l′azione, ancora travolgente, di Monaldi al 4° che salta un paio di avversari finchè Balducci lo stende.
L′arbitro concede il penalty che lo stesso attacante realizza spiazzando Rossi. Partita chiusa ? Macchè la capolista non ci sta a perdere in casa e si butta in avanti, al 5° il diagonale di Marino su torre di Guidi finisce di poco a lato.
Al 9° è Spinaci che sfiora la traversa con un tiro effettuato dal limite dell′area. All′ 11° arriva la rete che riapre la partita: Pierotti va sul fondo e calibra un perfetto cross sul quale bomber Guidi schiaccia da pochi passi trafiggendo l′incerto Di Tomaso.
Al 15° è ancora Monaldi ad impensierire Rossi che blocca sicuro a terra.
Al 19° ci prova Giovannini da fuori ma il suo tiro è facile preda del numero uno ospite.
Al 26° bel diagonale di Gianfranco Guidi ma Di Tomaso non si fa sorprendere.
Al 27° il fallo da rigore commesso su Pierotti lanciato a rete.
Rituali ed animate proteste de Piandimeleto ma l′arbitro è irremovibile.
Sul dischetto si presenta Gianfranco Guidi che spiazza Di Tommaso trafiggendolo alla sua sinistra.
Il Piandimeleto reagisce a al 35° Rossi deve compiere il miracolo per deviare la girata al volo di Frani e sulla ribattuta un difensore libera.
Ultima occasione è per la Pieve che al 47°, ma il diagonale di Marino, ben servito da Guidi, finisce a lato di poco.
Sarebbe stato troppo per la formazione di mister Muzzini e una mazzata tremenda per l′ex Biagetti che ad inizio ripresa stava già pregustando la vendetta. Buono l’arbitraggio per un incontro molto sentito dalle due compagini.

I migliori: Guidi Gianfranco, Bernardini e Becilli per la Pieve di Cagna. Monaldi, Bazurli e Serrandrei per il Piandimeleto.

TABELLINO:

Pieve di Cagna: Rossi, Balducci, Bernardini, Pierotti, Vecchietti Marco(’14st Mainardi), Giovannini, Spinaci, Becilli, Guidi Samuele (’25st Catani), Marino, Guidi Gianfranco (A disp. Iaffaldano, Rumori, Zazzeroni, Della Martera e Vecchietti Luca) All. Muzzini

Piandimeleto: Di Tomaso, Poggiaspalla, Sebastiani, Mutazzi, Bazurli, Dominici, Riminucci, Ugolini, Frani, Serrandrei (’25st Fabbri), Monaldi (A disp. Mislimi, Salvadori, Conti, Burdieri, Allegretti e Vanni) All. Biagetti

Arbitro: Vesprini di Macerata

Reti: Frani al 34’pt, Monaldi al 4′st su rig., Guidi G. al 11’st e 28′st su rig.

Amminiti: Giovannini, Bernardini, Dominici e Mutazzi.

Spettatori: 100 circa

Recupero: 0 + 4

Giuseppe Stulzini

Fonte: Romagna Sport