[ Archivio notizie ]       :<[ Entra nel nostro sito ]>:       [ Ammninistrazione ] 



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitÓ.
Non pu˛ pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.


  Dieci assemblee sui rifiuti - notizia del 21/01/2009
 


A Urbino gli incontri dedicati a famiglie e operatori


urbino - È iniziata ieri sera alle 21 all′ex scuola elementare di Torre San Tommaso, rivolta ai cittadini dell′omonima frazione e a quelli di Scotaneto, la serie di assemblee pubbliche che toccheranno il territorio urbinate sul tema della raccolta differenziata.
La campagna di sensibilizzazione voluta da Marche Multiservizi per presentare a famiglie e commercianti della zona di Urbino il nuovo progetto di raccolta di prossimità dei rifiuti solidi urbani.

Si terranno in tutto dieci incontri pubblici, sempre indetti alle ore 21, ai quali parteciperà il sindaco Franco Corbucci, l′assessore Donato De Meli insieme ad alcuni tecnici della Multiservizi.

Questa sera l′appuntamento è alla sala comunale di Canavaccio.

Si prosegue poi lunedì 26 gennaio al centro di aggregazione giovanile di Pieve di Cagna e mercoledì 28 gennaio il ritrovo è al salone dell′ex asilo per le frazioni di Schieti, Miniera e Ca′ Mazzasette.

Il lunedì successivo, 2 febbraio, la sede dell′Arci Montesoffio ospiterà gli abitanti di Ca′ La Lagia, mentre alla sala di quartiere Piantata si riuniranno, martedì 3, quelli di Piantata e Pallino e, lunedì 9, quelli di Fontanoni.

I cittadini di Cavallino e Montecalende si vedranno martedì 10 alla sala comunale nel campo sportivo Cavallino; Gadana giovedì 12 alla scuola elementare. Il ciclo si concluderà con il quartiere di Urbino centro alla Sala Raffaello lunedì 16 febbraio.

SA.MI.,

Fonte: corriereadriaticonline.it