[ Archivio notizie ]       :<[ Entra nel nostro sito ]>:       [ Ammninistrazione ] 



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitÓ.
Non pu˛ pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.


  A Peglio il primo impianto mini eolico - notizia del 03/10/2010
 


Peglio (Pesaro Urbino)- Due aerogeneratori della potenza di 55 kW ciascuno sono pronti a partire al soffio del vento.

Si inaugura ufficialmente domenica 10 ottobre il primo impianto mini-eolico della provincia di Pesaro e Urbino situato nel territorio comunale di Peglio, in particolare nella zona degli impianti sportivi di Monte Sassone.

Alle 15 sarà il presidente della Provincia, Matteo Ricci, a dare l’avvio ufficiale ai due aerogeneratori, ognuno dei quali è costituito da un rotatore tripale del diametro di 11 metri montato su una torre tubolare di 18 metri, per un’altezza effettiva di circa 24 metri.

L’energia complessiva prodotta sarà sufficiente a coprire il fabbisogno energetico delle strutture e dell’illuminazione pubblica del territorio comunale, stimata in 135mila kWh.

Si raggiunge così un perfetto grado di autosufficienza. Il parco mini-eolico di Peglio si inserisce in un progetto più ampio della Comunità Montana dell’Alto e Medio Metauro, realizzato attraverso la proposta progetto della ditta Giolux e dello studio tecnico Ceccarini Girelli Dini, che ha previsto l’installazione di altri due aerogeneratori, posizionati uno in località Ca’ Lucio e l’altro in località Ca’ Lippo nel Comune di Urbino, che partiranno entrambi in contemporanea con quelli di Peglio.


La giornata di domenica proseguirà alle 16 al centro congressi del paese per il convegno “10/10/10 Kyoto stiamo arrivando”, moderato dal sindaco di Peglio Daniele Tagliolini che si dice “entusiasta di poter contribuire al raggiungimento degli obiettivi di risparmio energetico stabiliti dal documento come traguardo da raggiungere entro il 2020”.


Al congresso interverranno sul progetto dei parchi eolici Alceo Serafini presidente della Comunità Montana dell’Alto e Medio Metauro, Luigino Quarchioni presidente di Legambiente delle Marche, alcuni progettisti e un rappresentante del Comune di Urbino.


Gli iter autorizzativi per l’installazione di impianti di energie alternative saranno illustrati da Roberto Vitale dell’Enel e dai funzionari del Servizio Ambientale ed Energia della Provincia di Pesaro e Urbino e del Servizio Ambiente e Paesaggio della Regione Marche.


Grazie a queste due importanti iniziative il Comune di Peglio si conferma il promotore di un’ampia opera di attuazione e divulgazione delle fonti di energie alternative su tutto il territorio provinciale, per la tutela e la salvaguardia dell’ambiente e del patrimonio paesaggistico che caratterizza la nostra terra.

Redazione Fanoinforma.it

fonte: http://www.fanoinforma.it/Eventi/art21155/2_ottobre_10/a_peglio_il_primo_impianto_mini_eolico.html